Facebook

Sporting Treviso
Sporting Treviso3 settimane fa
Ci sono momenti indimenticabili anche se non perfetti!

Finisce con una meravigliosa medaglia d’argento l’avventura degli Azzurri dell’Hockey in line agli World skate games in Argentina.

I sogni aurei degli azzurri si infrangono sulla corazzata della Repubblica Ceca che conferma di essere da anni la migliore formazione mondiale. L’Italia di hockey in line paga nell’ultima partita, a caro prezzo, la fatica di un ottimo campionato ma molto impegnativo sia fisicamente che psicologicamente.
Un percorso iniziato bene con la Colombia e poi con il rude Canada, in totale 16 gol fatti e 3 subiti, in chiusura della prima fase fanno tremare anche la Repubblica Ceca fino all’over time (3 a 4) e domano l’Argentina, la padrona di casa, con un secco 6 a 0. In rimonta, soffrendo ma senza mollare contro tutto e tutti, la Spagna e i quarti sono superati con un 4 a 2.
La semifinale è un capolavoro contro i favoritissimi USA. Con il sacrificio, tanto cuore e un po' di fortuna, lottando su ogni disco, si aprono le porte della sospirata finale (risultato 2 a 1).
Della finale c’è poco da dire, i Cechi controllano la partita dai primi minuti portandosi presto in vantaggio e concludendo il primo tempo sul 4 a 1, per poi trovare l’allungo decisivo fino alla fine (7 a 3). L’Italia esaurisce le ultime energie nei minuti finali con due reti che rendono giustizia alla prestazione dei ragazzi. Un grande risultato per una selezione azzurra che già guarda al futuro con l’innesto, accanto ai più esperti, di giovani atleti e che riconosce e ribadisce l’ottimo lavoro di tante piccole società che negli anni hanno coltivato e cresciuto gli odierni e i futuri giovani campioni, come le venete Sporting Treviso con Tobia Vendrame e Bludogs Montorio (Vr) con Pietro Ederle, la toscana Spv vecchia Viareggio con Andrea Bellini e Alessio Lettera e la laziale Civitavecchia Skating con Gianmarco Novelli che con gli atleti delle più blasonate Asiago Vipers, Ghost Padova Diavoli Vicenza e Quanta Club Milano che da anni raggiungono i primi posti nei World Skate games e che ci lasciano speranzosi per la prossima edizione.

ROSTER della Nazionale Senior (10 Giocatori su 16 sono Veneti)

Mai Mattia QUANTA CLUB
Facchinetti Daniele ASIAGO VIPERS
Bellini Andrea ASPV VECCHIA VIAREGGIO
Berthod Thomas ASIAGO VIPERS
Campulla Francesco GHOSTS HOCKEY PADOVA
Campulla Lorenzo GHOSTS HOCKEY PADOVA
Dal Sasso Davide DIAVOLI VICENZA
Ederle Pietro BLUDOGS MONTORIO VERONA
Ferrari Emanuele QUANTA CLUB
Frigo Marco ASIAGO VIPERS
Lettera Alessio ASPV VECCHIA VIAREGGIO
Novelli Gianmarco CV SKATING
Pace Fabrizio GHOSTS HOCKEY PADOVA
Rossetto Alessandro ASIAGO VIPERS
Spimpolo Gabriel QUANTA CLUB
Vendrame Tobia SPORTING TREVISO
Sporting Treviso
Sporting Treviso1 mese fa
Si dice "Il sangue non è acqua" e "Buon sangue non mente" ed ecco la conferma ... i Rhinoceronti Ester Vendrame convocata in nazionale juniores femminile, dopo il bel europeo 2022, e Tobia Vendrame, ormai veterano e titolato della nazionale senior maschile, in partenza verso l'Argentina per i World Skate Games di Hockey in line a Buenos Aires.
Ci manca solo il nostro grande coach Antonio Vendrame, in stand by con l'hockey per impegni di lavoro.
Da tutto lo staff dei Rhinos S.T. un grande augurio di un mondiale ricco di soddisfazioni e divertimento
Sporting Treviso
Sporting Treviso2 mesi fa
Purtroppo il 'meteo' non è dei migliori e ci vediamo costretti a rinviare l'appuntamento per brutto tempo 🙁